INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 9 Scaligera utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA
> > Manuali salute e ambiente

Manuali salute e ambiente

Tutta la manualistica e i materiali informativi di interesse riguardo l'Ufficio Salute e Ambiente

 

Spazi verdi da vivere, il verde fa bene alla salute - linee guida

Il volume Spazi verdi da vivere - una risorsa per la salute urbana costituisce il risultato conclusivo della ricerca “Lo spazio aperto e il verde urbano, una risorsa per l'aumento del capitale sociale” promossa dal Dipartimento di Prevenzione della USSL20 di Verona e da l’Università IUAV di Venezia.

L’insieme delle idee e delle proposte delle Linee Guida configurano modi di pensare e programmare la presenza delle aree verdi nelle città adatti alle necessità di oggi. Nella situazione attuale la progettazione e la gestione del verde sono strumenti centralissimi per il governo di questioni come la mitigazione e l’adattamento al cambiamento climatico, la gestione dell’isola di calore, la tutela della biodiversità, la riduzione delle diseguaglianze di salute e più in generale delle condizioni di vita.

Questioni che modificano potentemente le logiche dell’organizzazione urbana, sia dal punto di vista della domanda di servizi e di prestazioni sia dal punto di vista degli atteggiamenti sociali che le motivano o che ne derivano.
Scarica (.pdf) 25 Mb

Spazi per camminare. Camminare fa bene alla salute

Il volume propone idee e metodi per promuovere cambiamenti positivi dell'ambiente urbano.

Progettisti, amministratori, tecnici comunali, operatori sanitari e tecnici delle ULSS, addetti alle manutenzioni possono trovarvi utili indicazioni per guidare trasformazioni positive degli spazi stradali; ma anche medici, igienisti e sociologi possono trovarvi spunti per meglio comprendere le dinamiche urbane e i loro riflessi socio-sanitari.

Il manuale offre alcune importanti chiavi di lettura per capire le ragioni di trasformazioni urbane fonte di disagio e malessere, ripercorre le tappe della progressiva dipendenza della città dall'auto e richiama modelli di governo che hanno tentato di farvi fronte. Infine sviluppa due importanti sezioni operative: un metodo per affrontare i problemi di mobilità di una determinata area e un abaco di concrete indicazioni progettuali di moderazione del traffico nei diversi contesti urbani.

 

Il lavoro è stato pensato non solo come contributo teorico ma soprattutto come strumento pratico  per modificare l'operatività globale dei tecnici (tecnici delle ULSS e dei Dipartimenti di Prevenzione, tecnici comunali, urbanisti ecc.) nel loro lavoro quotidiano di intervento sulla struttura urbana.

L'attività fisica comporta importanti benefici per la salute. Il modo più semplice ed efficace per diventare più attivi è muoversi di più nella vita quotidiana, ad esempio camminare o usare la bicicletta; nelle nostre città, però, questo non sempre è possibile: sui livelli di attività fisica influisce in modo determinante l'organizzazione del territorio, il traffico e la presenza di spazi verdi, aree pedonali, piste ciclabili.

Questi temi sono affrontati nel volume su urbanistica e salute "Spazi per camminare. Camminare fa bene alla salute" (realizzato dalla Facoltà di Architettura di Venezia per il progetto di promozione dell'attività fisica della Regione Veneto) pubblicato da Marsilio Editore, in vendita nelle librerie specializzate.

Scarica (.pdf) 3,6 Mb

Prevenzione delle intossicazioni da monossido di carbonio ed esplosioni

Il Dipartimento di Prevenzione ha predisposto un manifesto multilingua con le disposizioni di base per evitare intossicazioni da monossido di carbonio ed esplosioni in ambito domestico.

Il documento si può liberamente utilizzare e diffondere.
Scarica (.pdf) 0,4 Mb

 
Ultimo aggiornamento: 04/12/2018
Condividi questa pagina:
Ricerca nel sito