Malattia da virus Ebola

Malattia da virus Ebola

Aggiornamenti sull’epidemia. Clinica e trasmissione della malattia. Circolare ministeriale, Protocollo regionale. Indicazioni per i Medici di Famiglia

Una epidemia di Ebola è in corso in Guinea Conakry, Sierra Leone e Liberia a partire da Dicembre 2013.

Si tratta di una grave malattia virale, trasmessa con il contatto con liquidi biologici. Ha un periodo di incubazione che può variare da 2 a 21 giorni (mediamente 8-10 giorni). Il paziente diventa contagioso tramite secrezioni solo quando comincia a manifestare i sintomi, quali febbre elevata ( 38.6°C), vomito, diarrea, manifestazioni emorragiche.

La probabilità di importazione nel nostro paese è molto bassa; tuttavia è necessario che la capacità di risposta del Sistema Sanitario Nazionale, nell’ipotesi del verificarsi di casi di MVE in Italia, si mantenuta a livelli adeguati, per una corretta e tempestiva individuazione e gestione degli stessi, anche allo scopo di prevenire una possibile trasmissione di questo agente patogeno altamente infettivo.

Aggiornamenti recenti sull’epidemia in atto si possono trovare sulle seguenti pagine dell’OMS e del Ministero della Salute:

World Health Organization

Situation reports: Ebola response roadmap

Ministero della Salute

Comunicati sugli eventi epidemici all'estero

La mappa aggiornata delle zone colpite dall’epidemia si può vedere sul sito dell’OMS:

Per avere informazioni sul virus, sulla clinica e sulle modalità di trasmissione è possibile consultare:

Newsletter viaggiatori internazionali

Newsletter del progetto Viaggiatori Internazionali n. 1 del 2014

Epicentro (Istituto Superiore di Sanità)

Pagina dedicata alla malattia da virus Ebola

Contenuti

I contenuti dell'argomento Ebola

Domande Frequenti

Tutte le risposte sul tema Ebola

Manuali

Pubblicazioni sull'Ebola

Potrebbe interessare

Sedi

Gli uffici ed i riferimenti per raggiungerci

Direttore

Informazioni sul Direttore del Servizio Igiene Sanità Pubblica

Personale

Il personale che lavora presso il Servizio Igiene Sanità Pubblica

Newsletter

Ricevi comodamente sulla tua email novità e scadenze