Incidenti stradali

Incidenti stradali

Azioni di prevenzione per ridurre la mortalità e gli esiti invalidanti

Secondo i dati ISTAT, nel 2016 si sono verificati in Italia 175.791 incidenti stradali con lesioni a persone, che hanno provocato 3.283 vittime e 249.175 feriti; in Veneto 14.034 incidenti stradali, con 344 vittime e 19.142 feriti.

Tra i comportamenti errati più frequenti sono da segnalare la guida distratta (ad es. per uso del telefono cellulare), il mancato rispetto della precedenza e la velocità troppo elevata.

Nonostante il lavoro svolto negli ultimi anni dalle varie Istituzioni coinvolte (Forze dell'Ordine, Comuni, ULSS…), rimane prioritario l’obiettivo di lavorare sulla prevenzione degli incidenti stradali per ridurre la mortalità e gli esiti invalidanti che ne derivano.

Fondamentali l’attenta pianificazione della mobilità urbana ed extraurbana, compresa la predisposizione dei PUMS (Piani Urbani della Mobilità Sostenibile), con l’obiettivo di potenziare la rete di trasporti pubblici e favorire spostamenti a piedi ed in bicicletta; inoltre, l’informazione e la formazione di cittadini ed operatori sui comportamenti a rischio e sulle buone pratiche (ad. es. utilizzo di dispositivi di sicurezza individuale e di dispositivi di protezione per il trasporto del bambino in automobile…).

Per approfondimenti visitate la pagina del Servizio Progetti e Promozione della Salute dedicata agli incidenti stradali. Vai alla pagina (link interno)

Potrebbe interessare

Sedi

Gli uffici ed i riferimenti per raggiungerci

Direttore

Informazioni sul Direttore del Servizio Igiene Sanità Pubblica

Personale

Il personale che lavora presso il Servizio Igiene Sanità Pubblica

Newsletter

Ricevi comodamente sulla tua email novità e scadenze